Doniamo un futuro all’Italia

donare_sangue_530x400

Da anni sono donatore di sangue e iscritto alle liste di donazione di midollo osseo, ho sempre ritenuto questa donazione come un profondo gesto d’amore nei confronti del prossimo e ho raggiunto i centri trasfusionali sia durante la campagna elettorale per le elezioni politiche di febbraio, sia durante il mio mandato elettivo.
Sono convinto che ogni italiano possa solo ringraziare quei 1.600.000 volontari del sangue che operano sull’intero territorio nazionale e che donano una parte del loro corpo a persone che non conoscono.
Per questo motivo è inaccettabile che la riforma Fornero non permetta di considerare validi ai fini pensionistici i giorni di regolare permesso assegnati, per l’assenza dal posto di lavoro, nella giornata di donazione.

Questo è un Paese dove la politica non capisce il valore della donazione del sangue. Dobbiamo cambiare la politica con un’altra ulteriore donazione: il nostro tempo e la nostra partecipazione alla vita amministrativa di questo Paese.
Doniamo partecipazione, doniamo un futuro all’Italia.

Pin It

Share This

Pubblicato giorno 28 settembre 2013


Ti é piaciuto questo articolo,
e vuoi ricevere per email i successivi?
Iscriviti alla newsletter!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>