Black-out nel bellunese: le prime risposte di Enel e Terna

1530390_10152140395997359_2043148574_n

Oltre l’interrogazione parlamentare presentata al Ministro dello Sviluppo Economico Flavio Zanonato (a cui si aspetta ancora risposta), D’Incà e altri 10 deputati veneti del M5S, avevano richiesto chiarimenti a Enel e Terna che ora rispondono con 2 lettere, riportate di seguito.

Nel frattempo sono iniziati ad arrivare i primi risarcimenti nelle bollette dei cittadini delle aree interessate. Ma la questione non è risolta: si aspetta ora un nuovo incontro tra i sindaci e le autorità locali, nel quale anche il Movimento 5 Stelle si unirà alla richiesta di una migliore manutenzione e di nuovi interventi per prevenire futuri disagi.

Risposta dell’Enel | Risposta di Terna

Pin It

Share This

Pubblicato giorno 8 marzo 2014


Ti é piaciuto questo articolo,
e vuoi ricevere per email i successivi?
Iscriviti alla newsletter!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>