La Moretti non firma!

jacopo berti alessandra moretti firma

L’onestà del M5S contro la burocrazia del PD

La Moretti non si è presentata. L’appuntamento per firmare il documento col quale si impegnava a ridursi lo stipendio e a rinunciare ai vitalizi, come già da tempo fa il MoVimento 5 Stelle, era martedì 14 aprile alle 9:30 presso l’Hotel Crowne Plaza vicino al comitato elettorale PD di Limena. “Ma nonostante il suo annuncio di aver accettato il nostro invito non si è presentata” commenta amareggiato Jacopo Berti, candidato MoVimento 5 Stelle per le regionali. “Dopo averla aspettata per mezz’ora siamo andati direttamente nella sua sede, col documento da firmare in mano ma Alessandra Moretti si è rifiutata di firmare, dimostrando così di non avere intenzione di tagliare i costi della politica”

“L’unico motivo per cui la Moretti non ha firmato è perché il PD si dev’essere accorto che se un loro candidato presidente firma la riduzione dello stipendio anche gli altri candidati in tutta Italia lo devono fare” spiega Federico D’Incà, deputato bellunese anch’esso molto deluso dall’atteggiamento di Alessandra Moretti. “Se tutti i candidati con tutte le liste collegate firmassero, anche i parlamentari del PD dovrebbero accettare la riduzione dello stipendio. E allora cosa succederebbe? Che il partito resterebbe senza soldi perché tutti gli oltre 400 parlamentari del PD devono devolvere una parte dei loro stipendi al Partito, che senza quei soldi di fatto morirebbe” incalza D’Incà.

La differenza tra M5S e PD? “Noi restituiamo i soldi ai cittadini per il microcredito, loro finanziano l’apparato del partito. A voi la scelta di chi votare il 31 maggio. Etica ed onestà del M5S contro la burocrazia del PD.” concludono i pentastellati.

Pin It

Share This

Pubblicato giorno 15 aprile 2015


Ti é piaciuto questo articolo,
e vuoi ricevere per email i successivi?
Iscriviti alla newsletter!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>