Treviso in marcia per l’ambiente – 3 maggio 2015

603772_430857337074470_6998381351331971941_n

In vista delle prossime elezioni regionali, il Movimento 5 Stelle, nella giornata di domenica 3 maggio, organizza un unico ed inedito tour in favore della tutela della bellezza e della difesa del territorio trevigiano. L’iniziativa, dal titolo “Treviso in marcia per l’ambiente”, percorrerà l’Alta Marca fino all’area della Pedemontana del Grappa e vedrà partecipi, assieme ad attivisti e cittadini, alcuni Portavoce al Parlamento italiano ed europeo, e il candidato alla presidenza della Regione Jacopo Berti, insieme ai candidati consiglieri della provincia di Treviso.
La manifestazione sarà un monito per reclamare un nuovo modello di sviluppo per il territorio, che rispetti l’ambiente, il paesaggio e chi ci vive.

I riflettori del M5S verranno puntati sulle criticità ambientali troppo spesso dimenticate o trascurate: dissesto idrogeologico, cementificazioni, opere di discutibile utilità ma dal grande impatto ambientale, inquinamento diffuso, erosioni fluviali, mala gestione del territorio sono soltanto alcuni dei temi che verranno trattati durante questa visita che interesserà ben sette comuni, che emblematicamente simboleggiano problemi noti e diffusi nell’intera area trevigiana.

Il tour, alle 8.30, farà la sua prima tappa a Pederobba, dove si parlerà del cementificio, già sotto la lente d’ingrandimento per la sua attività intensiva e per il probabile legame tra questa azienda e l’aumento di tumori in zona. Ma anche delle nuove cave d’argilla e del futuro centro commerciale. Partenza poi per Montebelluna dove si discuterà della cattiva gestione del sito archeologico di Posmon. Verso le 10:30 sarà la volta di Spresiano, dove sono attualmente in progettazione lo svincolo della nuova Pedemontana Veneta e il nuovo velodromo Mosole, opere contro cui da tempo si battono molti cittadini locali. Verso l’ora di pranzo si attraverserà il Piave, dove si farà il punto proprio sulla gestione del fiume: escavazioni di ghiaia più o meno mascherate da opere di regimazione idraulica, deposito abusivo di rifiuti, iper-sfruttamento idrico, scarico d’acque reflue, sono solo alcune delle ferite aperte sul suo corso.
Alle ore 13:15 tappa a Vittorio Veneto, dove Berti e gli altri Portavoce avranno la possibilità di spiegare come quest’area, che è un gioiello storico, possa andare probabilmente compromessa da opere come il traforo di S. Augusta, ma anche per la distruzione del torrente Meschio, già noto per la presenza di cromo esavalente e per le cementificazioni caratterizzate da costi esorbitanti (si parla di 60 mln di euro).
Un’ora più tardi il tour toccherà Farra di Soligo, dove al centro della discussione ci saranno le monocolture intensive e l’uso di pesticidi, da anni cavallo di battaglia dei 5 stelle locali e del WWF a causa del loro impiego sistematico e indiscriminato, con il conseguente dissesto idrogeologico, cui sono soggetti ben due terzi del territorio collinare e montuoso dell’Alta Marca, e di cui tanto si è discusso dopo i disastri che hanno colpito Refrontolo nell’estate 2014.
Ultima tappa e arrivo del viaggio, previsto alle 16:00, sarà l’estremità occidentale della provincia, a Semonzo, frazione di Borso del Grappa, dove si parlerà di un altro possibile scempio ambientale, il Traforo del Monte Grappa, ma anche della nuova lottizzazione commerciale che sembra verrà realizzata proprio in prossimità della zona di atterraggio del volo libero.

Qui avrà luogo un suggestivo evento che coinvolgerà tutti i partecipanti: il candidato alla presidenza della regione Jacopo Berti si lancerà con il parapendio dal Monte Grappa, come atto simbolico per attirare l’attenzione dell’opinione pubblica sulla devastazione del territorio e sulla necessità di promuovere una nuova politica territoriale che tuteli la salute dei cittadini, difenda l’ambiente, incentivi il turismo e valorizzi i luoghi di interesse paesaggistico e storico. Sempre qui avrà luogo la conferenza stampa conclusiva alla quale tutti i media veneti sono stati invitati.

603772_430856617074542_4329090332984643717_n

Pin It

Share This

Pubblicato giorno 29 aprile 2015


Ti é piaciuto questo articolo,
e vuoi ricevere per email i successivi?
Iscriviti alla newsletter!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>