La scuola del futuro: un incontro per i futuri lavoratori

digitaleinternet

Al convegno “La scuola del futuro” in programma per il 17 dicembre 2016 alle 10 sarà ospite dell’Istituto Canossiano di Feltre, in collaborazione con l’I.T.I.S “ Negrelli” di Feltre, Dianora Bardi l’ideatrice del metodo Bardi-ImparaDigitale e della classe/scuola scomposta adottato già da centinaia di scuole italiane.

“In quest’ottica ci siamo posti alcune domande – spiega l’organizzazione – ad esempio la scuola dell’innovazione è la scuola digitale? Che rapporto esiste tra tradizione e innovazione? Come preparare i nuovi cittadini digitali?”. Queste sono le domande alle quali si cercherà di dare una risposta discutendo sulla trasformazione del ruolo del docente per rendere lo studente protagonista del proprio percorso di apprendimento applicando nuovi modelli didattici che permettano di sviluppare le competenze richieste dal mondo del lavoro.

All’interno di questo percorso interverranno Piero Nespolo, Direttore Risorse Umane Costan Srl, e Roberto Valmassoi, CEO Thema Optical, che proporranno la simulazione di un colloquio di lavoro per spiegare quali sono gli elementi più importanti che un giovane deve possedere per poter essere preso in considerazione da un’azienda e daranno alcuni suggerimenti e consigli utili per affrontare il futuro lavorativo. Nel pomeriggio, a partire dalle 14 fino alle 16, ci sarà anche un laboratorio dove gli insegnanti potranno provare il nuovo metodo di insegnamento di Impara Digitale.

“Ho partecipato in prima persona all’organizzazione di questo evento in quanto ritengo veramente innovativo il metodo ImparaDigitale e penso sia importante farlo conoscere anche nel bellunese” dichiara il Deputato D’Incà del Movimento 5 Stelle.

scuola-futuro-evento-feltre

Pin It

Share This

Pubblicato giorno 14 dicembre 2016


Ti é piaciuto questo articolo,
e vuoi ricevere per email i successivi?
Iscriviti alla newsletter!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>