Gli elettrodotti di Terna devono essere interrati

image

“Concordo con le tante prese di posizione in cui si chiede a Terna, dopo la presentazione ai cittadini del nuovo corridoio individuato per il passaggio del nuovo elettrodotto da 132kV tra Auronzo di Cadore a Cortina D’Ampezzo, l’assoluta contrarietà alla realizzazione aerea della linea.” Dichiara il deputato Federico D’Incà del Movimento 5 Stelle.

“Da anni il M5S si batte per l’unica condizione possibile per la realizzazione degli elettrodotti ed in particolare di quelle sul territorio bellunese, cioè il completo interramento, posizione che riscontra il favore dei cittadini” prosegue il parlamentare bellunese.

Secondo il portavoce dei 5 stelle “Non possiamo permettere che il patrimonio ambientale e paesaggistico, che abbiamo avuto in eredità dalle passate generazioni, oggi Patrimonio Dolomiti Unesco, venga per sempre rovinato da tralicci che potrebbero avere un’altezza di 30 metri.”

Invito Terna a concordare soluzioni con il territorio per rendere l’opera realizzabile nell’interesse nazionale e dei cittadini che vivono lungo il percorso dell’elettrodotto” conclude l’ex Presidente del gruppo parlamentare M5S alla Camera.

Pin It

Share This

Pubblicato giorno 9 gennaio 2017


Ti é piaciuto questo articolo,
e vuoi ricevere per email i successivi?
Iscriviti alla newsletter!

One Comment on “Gli elettrodotti di Terna devono essere interrati

  1. L’ interramento degli elettrodotti riscontra un pieno consenso dei cittadini…. io proporrei una raccolta firme per tutelare il patrimonio ambientale dai tralicci e i cittadini dai possibili danni causati dalle onde elettromagnetiche. A seconda del successo della raccolta firme si può presentare una proposta di legge provinciale, meglio se cercando consensi di altre province a livello regionale per fare un primo grande passo verso una maggior sensibilità ambientale da parte di tutti. Ritengo comunque necessario convogliare l’ attenzione pubblica su questo tema con manifestazioni e raccolta firme, la politica dell’ essere sempre a contatto con i cittadini.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>