Lavori viabilità in vista dei Mondiali di Sci Cortina2021: resoconto dei nostri primi sopralluoghi

m5s cortina2021 lavori opere

Il 31 marzo è andata in scena una giornata importante, una giornata che ha visto i rappresentanti del M5S impegnati in una serie di visite ai comuni -insieme ai tecnici Anas- che saranno toccati dai mondiali di sci a Cortina d’Ampezzo nel 2021, con una particolare attenzione ai luoghi in cui verranno costruite le nuove infrastrutture.

Insieme a me tanti i rappresentanti del M5S: la mia collega Arianna Spessotto e Simone Valente in Parlamento, i nostri consiglieri regionali Jacopo Berti e Simone Scarabel e il consigliere comunale Adriano Marengon.

Il tour è iniziato a Longarone dove ci ha accolto il sindaco Roberto Padrin.

m5s cortina2021 longarone

Abbiamo poi incontrato l’amministrazione di Pieve di Cadore per uno degli interventi più importanti sulla viabilità in vista dei Mondiali, nella frazione di Tai.

m5s cortina2021 tai di cadore

Da qui abbiamo proseguito alla volta di Valle di Cadore dove verrà realizzata una galleria che permetterà al traffico un flusso più scorrevole e darà respiro alla bellissima frazione di Costa, borgo storico assolutamente da valorizzare: il nostro intento è stato quello di capire se le opere previste siano in sintonia con la volontà dei cittadini e ragionate per migliorare il territorio negli anni a venire, come concordato con il sindaco Marianna Hofer.

m5s cortina2021 valle di cadore

Il tour dei sopralluoghi sulle opere in vista di Cortina 2021 è poi proseguito in direzione San Vito di Cadore dove abbiamo incontrato il sindaco Franco De Bon

m5s cortina2021 san vito di cadore

…e in località Acquabona (tra San Vito e Cortina), uno dei punti critici della strada verso la conca ampezzana.

m5s cortina2021 acquabona

Abbiamo terminato il tour con la tappa a Cortina dove abbiamo incontrato il commissario Carlo De Rogatis e Paolo Nicoletti Amministratore Delegato della fondazione che si occuperà delle opere sportive.

m5s cortina2021

Le opere previste per Cortina 2021 sono importanti non solo per il bellunese ma anche per tutto il Veneto. Abbiamo analizzato tutte le problematiche e vigileremo che non vi siano speculazioni; la nostra intenzione è quella di far pressione affinché le risorse arrivino velocemente per realizzare queste opere.

È stata una giornata davvero proficua, che non si esaurisce qui: continueremo di fatto il nostro lavoro di controllo e verifica dei lavori ogni 6 mesi, in vista dei Mondiali di sci Cortina2021.

Pin It

Share This

Pubblicato giorno 4 aprile 2017


Ti é piaciuto questo articolo,
e vuoi ricevere per email i successivi?
Iscriviti alla newsletter!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>