Mose-Veneto-PD: quando tutto il cesto sembra contenere mele marce

mele marce

Incredibile come il PD stia giocando con il futuro del Veneto: si passano la palla tra il Segretario Regionale e il Vicesegretario Nazionale, poi la lanciano lontana verso il sindaco che diceva di tornare ma che improvvisamente si dimette, che la rimette nel mucchio beccando l’ex presidente del Consorzio che per primo, con l’aiuto dell’amico […]

Read More

Veneto e Project financing

100012121299002_

Da tempo i parlamentari veneti del M5S puntano il dito contro il Project financing, sistema di indebitamento nascosto utilizzato dalla Regione Veneto per la costruzione delle più grandi opere infrastrutturiali della regione (tra cui i nuovi ospedali a partire da quello di Mestre), che rinvia alle nuove genarazioni il pagamento di opere spesso e volentieri […]

Read More

MOSE scandalo appalti. Zaia chieda dimissioni Vernizzi

mose venezia

Dopo l’arresto dell’assessore regionale veneto alle Infrastrutture Renato Chisso e del suo collaboratore Giuseppe Fasiol, dirigente del dipartimento Settore trasporti della Regione, entrambi implicati nel giro di tangenti per gli appalti delle grandi opere venete, il Movimento 5 stelle chiede al governatore Zaia una forte presa di posizione che si traduca nella richiesta di dimissioni […]

Read More

Stop ai progetti di finanza: la richiesta del M5S alla giunta Zaia

project-financing

Con riferimento all’udienza della Corte dei Conti della Regione Veneto, tenutasi il 25 settembre scorso presso la prefettura di Venezia per l’attestazione di regolarità del bilancio regionale 2012, il MoVimento 5 Stelle tiene a sottolineare e a portare in assoluta evidenza le affermazioni del Governatore Zaia che, durante l’udienza, a fronte del paventato risultato positivo […]

Read More

Veneto: distruzione del territorio e Project Financing

vittorio-veneto-belluno

La Giunta Zaia adotta una “Variante parziale” al PTRC 2009 che potrà portare conseguenze devastanti al nostro Veneto, togliendo la pianificazione ai comuni per un raggio di 2 km intorno ai caselli, deturpando il paesaggio, alimentando la speculazione immobiliare e facendo una beffeggiante propaganda sulla “valenza paesaggistica” di questa variante al PTRC. A questo si […]

Read More